Under sorvegliance of:

Since 1945

Brindisi - Via Thaon de Revel 33     I     Tel: +39 0831525165     I     Fax: +39 0831521833

P.I. e C.F:  00060540747    I    Capitale Sociale €  994.000,00 i.v.    I   R.E.A. n° 18338

Il 28 dicembre 2014, la motonave "NORMAN ATLANTIC" durante un viaggio da Igoumenitsa ad Ancona  sviluppa un gravissimo incendio a bordo, rimane priva di propulsione e di governo in balia di una forte burrasca con a bordo circa 500 passeggeri e 55 membri dell'equipaggio nel canale d'Otranto.  

L'incendio sviluppatosi in un garage si era propagato a gran parte della nave ed aveva raggiunto i ponti superiori dove si erano rifugiati i passeggeri nel tentativo di sfuggire alle fiamme e al fumo.

Le complesse e rischiose operazioni di soccorso sono state condotte con i nostri rimorchiatori: "Marietta Barretta", "Tenax" e "Asmara" i quali sono riusciti a mantenere la prua della nave al vento liberando il ponte superiore dal fumo  consentendo così la sopravvivenza delle persone che si erano rifugiate in quel punto e permettendo l'intervento degli elicotteri della Marina Militare finalizzato al recupero dei naufraghi.

Nel frattempo, attraverso una continua azione antincendio i rimorchiatori sono riusciti prima a contenere e poi a spegnere le fiamme che lambivano la "Norman Atlantic" in condizioni meteo marine proibitive con burrasca forte in atto. 

Le operazioni si sono concluse il 2 gennaio 2015 con il rimorchio della nave a Brindisi alla banchina di "Costa Morena".

Il pronto intervento della Impresa Fratelli Barretta ha consentito il salvataggio dei passeggeri, dell’equipaggio e della nave ed ha evitato il disastro ambientale.

Pubblicazioni:

Encomi:

Onorificenze: